Il Braga non è il Real, ma neppure una squadretta cipriota qualsiasi. E’ una compagine rognosa che non subiva reti in Europa da una vita, che per alcuni tratti della gara ci ha messi in difficoltà. Per fortuna abbiamo un’ inutile figurina da collezione ed un centrocampo che concede poco o nulla.
Questo torneo assomiglia a quello della Coppa Italia,  anche se ovviamente è più prestigioso: snobbato all’inizio, importante nella fase finale. Andiamo avanti il più possibile allora, se proprio dobbiamo. Poi si vedrà.