CALCIO, ASSESSORE SPORT MILANO: SAN SIRO UNICO STADIO

"Non c’è nessun dilemma: ci sarà un unico stadio e sarà lo stadio di San Siro". Sono le parole dell’assessore allo Sport del Comune di Milano, Alan Rizzi, che oggi ha partecipato alla presentazione dello Uefa Champions League Trophy Tour organizzato da Unicredit. "Stiamo lavorando – ha aggiunto Rizzi – per cercare di trovare insieme ai club un percorso per rivitalizzare lo stadio di San Siro. Siamo concentrati su un obiettivo comune, che è lo stadio di San Siro. Milano si candida per ospitare una finale di Champions League e gli Europei del 2016, ma così com’è oggi l’Italia non si potrebbe candidare. Dobbiamo avere stadi aperti 24 ore su 24". (16/09/2009) (Spr)

Il mio sogno sarebbe: cugini fuori dalle palle in uno stadio tutto loro possibilmente costruito in Siberia (in fondo si bullano di essere internazionali no?), un "Meazza" venduto a noi che ristrutturiamo e modernizziamo a regola d’arte e soprattutto a norma secondo i parametri UEFA grazie ad  un Silvio stufo di politica e nuovamente entusiasta per la sfera rotolante. Ma l’assessor  Rizzi ha già infranto il mio sogno con uno scarno comunicato che in soldoni si potrebbe sintetizzare così: l’osso è troppo succulento, non lo molliamo. 

Ed ora le vostre opinioni, senza dimenticare un doveroso  Forza Barca per stasera…