A TUTTO CAMPO….GHOST TO GHOST

Vista l’improvvisa indisponibilità del Camisa, raccolgo l’invito a cambiare post.
Noi arriviamo da una meritata sconfitta a Napoli e loro da una vittoria in casa con la Viola. Sono a punteggio pieno. I pericoli da loro arriveranno principalmente da Isla, Asamoah e Di Natale, con l’aggiunta di Armero. Giocano con il 3511 o 352.
Siccome è gente che corre, la nostra difficoltà sarà nell’arginarli. Abate/Nocerino si troveranno Asamoah/Armero, Zambrotta/Seedorf invece Basta/Isla.
L’anno scorso finì 4-4 per misericordia e oggi non sarà una passeggiata di salute.
Conto molto sulla voglia di riscatto dei nostri, anche per non perdere ancora terreno da chi è davanti.
E poi stasera battezzo la maglia nuova, quindi non mi si rompano le scatole. Chiaro? :D

Aggiornamento:
Data la situazione, ormai in rapida evoluzione, si è appreso da fonti sicure, sicurissime, che il dirigente che ha acquistato Forlan senza sapere della Champions, è stato incaricato di contattare Ranieri.
La prima telefonata l’ha fatta al Principato di Monaco, ma gli hanno comunicato che Ranieri III è deceduto dal 2005.
Ha chiamato, allora, a Napoli e ha parlato con Massimo. Non può per impegni teatrali.
Ritenta a Firenze, ma il figlio del Conte Flavio Pontello non è in casa. E poi tifa viola.
A Roma l’ultima chiamata, quella buona forse. Ma quando al telefono Claudio risponde: “Hallo, good afternoon” riappende pensando di aver sbagliato numero. Ricordava ciò che il portoghese aveva detto sull’ex Chelsea.

Chissà se cambiano idea e gli dicono di chiamare Rossi.

P.S.: un aiutino gratis: Valentino corre in moto e Vasco non sta benissimo.