Prima Pato e Barbarella, ora questi due. Non se ne può più. Il Milan è diventato un coacervo di erotomani. D’altra parte non poteva che finire così, considerato l’esempio che proviene dall’alto.

Prima Piquè, ora Ignazio. Ad Ibra  piacciono i biondi. D’altronde è svedese mica per niente.

La fonte è la Gazza on line, che per domani ha previsto una serie di foto ritraenti Clarenzio che s’ingroppa Allegri. In prima pagina, sul cartaceo, in un crescendo rossiniano di grandissimo giornalismo sportivo. Ovviamente il passo successivo sarà la pubblicazione di un DVD con all’interno un’ammucchiata dentro lo spogliatoio rossonero in seguito ad una vittoria, ammucchiata alla quale – si dice – abbia partecipato pure Adrianone. Ovviamente ho già prenotato il DVD nella mia edicola di fiducia.