A TUTTO CAMPO….GHOST TO GHOST

locatelliNovità a centrocampo – L’infortunio di Montolivo obbliga Montella a pensare ad una alternativa a lungo termine a centrocampo. Il predestinato dovrebbe essere Locatelli, l’alternativa Sosa .
Finora Locatelli è subentrato a partita in corso nelle ultime 4 partite collezionando 108 minuti giocati e nell’ultimo match ha pure segnato la sua prima rete in A. E’ un’operazione delicata ma allo stesso tempo suggestiva. Il ragazzo avrà bisogno del supporto di tutti, in primis dei suoi compagni. In bocca al lupo.
Il resto della squadra: Donnarumma tra i pali, Abate in vantaggio su Calabria che ha ancora qualche fastidio, Paletta, Romagnoli e De Sciglio. In mezzo Kucka, Bonventura, Locatelli e in avanti Suso, Bacca e Niang. Dunque niente stravolgimenti, come auspicabile. In settimana Lapadula si è fatto notare per aver fatto una buona sgambata in amichevole e quindi, se Bacca dovesse accusare fatica per i viaggi per la sua Nazionale, Montella potrebbe metterlo in campo.
Comunque vada, ci saranno novità.

Gli avversari – I mussi volanti sono a pari merito con noi, al terzo posto ed in compagnia di Roma e Lazio. Una squadra che, alla prima di campionato, ha liquidato i prescritti con 2 pere di Birsa e l’ultima giornata ha sbancato Pescara. Lo scorso anno fu 1-0 a San Siro (Antonelli) e 0-0 a Verona. Ce la giochiamo alla pari.

di-francescoLe altre – Napoli–Roma alle 15 di sabato è solo per una questione di ordine pubblico, perché la mamma dei coglioni continua a partorire. E’ anche la partita più interessante della giornata. I gobbi ospitano i friulani che sono in picchiata e dunque non dovrebbe esserci niente di sorprendente. I prescritti invece se la vedranno con il Cagliari che dopo la scoppola con i gobbi ha fatto 6 punti in casa, ma con Sampdoria e Crotone. Pescara e ciclisti vengono da una serie molto negativa e sono molto giù in classifica. Il Sassuolo ospita il Crotone (spero perda con un gol in fuorigioco e tocco di mano magari di Palladino) mentre Palermo e Torino si giocherà di lunedì per completare lo spezzatino.

Da seguire – Napoli-Roma, Fiorentina-Atalanta.
Da evitare – Genoa-Empoli.

IL PROGRAMMA DELLA 8a GIORNATA
Sabato 15 ottobre 2016
– ore 15:00: Napoli-Roma
– ore 18:00: Pescara-Sampdoria
– ore 20:45: Juventus-Udinese
Domenica 16 ottobre 2016
– ore 12:30: Fiorentina-Atalanta
– ore 15:00: Genoa-Empoli
– ore 15:00: Inter-Cagliari
– ore 15:00: Lazio-Bologna
– ore 15:00: Sassuolo-Crotone
– ore 20:45: Chievo-Milan
Lunedì 17 ottobre 2016
– ore 20:45: Palermo-Torino