Milano, stadio Giuseppe Meazza, 24 novembre 1996. Il nerazzurro Paul Ince (in alto) contrastato dai rossoneri Edgar Davids (al centro) e Franco Baresi (in basso), nel derby di Milano tra Inter e Milan (1-1) valevole per la 10ª giornata del campionato italiano di Serie A 1996-1997.

È un Milan nuovamente ridisegnato quello che i principali siti di informazione sportiva prevedono per il derby di domani sera. Pare, infatti, che mister Pioli abbia in testa un modulo con un centrocampo molto folto da contrapporre a quello (più forte, va detto) dell’Inter. Rientrato Bennacer dalla squalifica (a fare coppia con lui in mezzo ci dovrebbe essere Kessié), sulle fasce dovrebbero giocare Castillejo e Bonaventura, con Calhanoglu spostato in posizione avanzata a sostegno di Ibrahimovic, che molto probabilmente sarà recuperato dopo i problemi di salute (influenza) e fisici della scorsa settimana.

Sarebbe un modulo che confermerebbe l’Ibracentrismo palese dell’ultimo mese, ma, forse, darebbe anche un altro segnale, cioè che il primo obiettivo è quello di non prenderle. È anche vero che così resteremmo con delle riserve veloci e fresche in panchina da utilizzare a gara in corso, magari per tentare di fare risultato, come Rebic, Leao o Paquetà, sperando di non aver già compromesso la gara. Non so cos’abbia in testa Pioli, in realtà. Forse le previsioni della stampa sportiva sono sbagliate e vedremo un Milan diverso, chissà. È anche vero che una situazione come quella di quest’anno, con un Inter in lotta per lo scudetto e un Milan da metà classifica che non riesce nemmeno ad agganciare una posizione nelle coppe, non si vedeva da tempo, credo dalla fine degli anni novanta del secolo scorso. Insomma, la disparità delle forze in campo è evidente.

IL PROGRAMMA DELLA 23a GIORNATA

Venerdì 7 febbraio 2020
ore 20:45 – Roma- Bologna 2-3

Sabato 8 febbraio 2020
ore 15:00 – Fiorentina-Atalanta
ore 18:00 – Torino-Sampdoria
ore 20:45 – Verona-Juventus

Domenica 9 febbraio 2020
ore 12:30 – SPAL-Sassuolo
ore 15:00 – Brescia-Udinese
ore 15:00 – Genoa-Cagliari
ore 15:00 – Napoli-Lecce
ore 18:00 – Parma-Lazio
ore 20:45 – Inter-Milan