SassuoloMilan è la partita che ci potrebbe dare matematicamente la qualificazione alla prossima Europa League. Certo, si tratterebbe in realtà di partire dal secondo turno preliminare, con tre partite a eliminazione diretta (il doppio turno è stato eliminato causa Covid-19) con squadre probabilmente abbordabili ma che comunque bisognerà battere nell’arco di novanta minuti – la palla è rotonda e quindi non si sa mai. Sarebbe meglio, quindi, approdare direttamente alla fase a gironi, ma per questa giornata la Roma si trova di fronte la già retrocessa SPAL, quindi potrebbe non essere il turno giusto per scavalcare i giallorossi (ma anche qui, tutto può succedere).

Per i rossoneri, nella partita che segna la presenza ufficiale numero 200 di Gianluigi Donnarumma, c’è ancora il ballottaggio sulla destra tra Calabria e Conti, col primo apparentemente in vantaggio. Per il resto, dovrebbero comunque essere confermati i titolari della vittoriosa partita contro il Bologna. A proposito di Donnarumma, Giuseppe Pastore della Gazzetta dello Sport ha segnalato che a 21 anni, 4 mesi e 26 giorni il portiere sarà nettamente il più precoce nella storia del Milan a tagliare le 200 presenze ufficiali da professionista, superando Paolo Maldini, Rivera (che in precedenza aveva anche giocato con l’Alessandria) e Baresi. Non solo, Donnarumma supererà anche Bergomi, Mancini, Totti, Casillas, De Gea e Buffon. Io non sono tra i più grandi estimatori del nostro numero uno titolare, però (va detto) questi sono numeri che dicono qualcosa del giocatore.

IL PROGRAMMA DELLA 35a GIORNATA

Martedì 21 luglio 2020
ore 19:30 – Atalanta-Bologna
ore 21:45 – Sassuolo-Milan

Mercoledì 22 luglio 2020
ore 19:30 – Parma-Napoli
ore 21:45 – Inter-Fiorentina
ore 21:45 – Lecce-Brescia
ore 21:45 – Sampdoria-Genoa
ore 21:45 – SPAL-Roma
ore 21:45 – Torino-Verona

Giovedì 23 luglio 2020
ore 19:30 – Udinese-Juventus
ore 21:45 – Lazio-Cagliari