Milano, Sabato 5 novembre 2022 – ore 20,45 – Stadio San Siro

Bilancio Serie A (in “casa del “Milan”):

Giocate: 2

Vittorie Milan: 1

Pareggi: 0

Vittorie Spezia: 1

Gol Milan: 4

Gol Spezia: 2

Dopo la raggiunta e sospirata qualificazione agli ottavi di Champions, ci rituffiamo con pieno e riacquisito entusiasmo smarrito in parte dopo la brutta sconfitta di Torino contro i granata che, speriamo non pesi il più del dovuto sulla classifica finale.

La giornata, tra l’altro, è anche un’occasione irripetibile per guadagnare punti un po’ su tutte le dirette concorrenti (o almeno su tre di loro) che si sfidano tra di esse. Non approfittarne sarebbe veramente un peccato mortale!

Il bilancio dice una vittoria per parte ma l’erroraccio dell’arbitro Serra nei minuti finali dell’incontro dell’ultima stagione, ci negò una vittoria che ci avrebbe proiettato, momentaneamente, in testa alla classifica. Erroraccio che per fortuna poi non ha pesato poi sulla vittoria finale.

La partita si giocò il 17 gennaio ed il Milan parte subito bene anche se non riesce a sfondare nonostante le numerose occasioni e con un Leao in serata. L’occasione ghiottissima arriva al 42° quando l’arbitro ricorrendo al VAR ci assegna un calcio di rigore per fallo del portiere su Leao. Al dischetto si presenta Theo che però manda la palla sul palo. Ma il Milan non molla e poco prima della fine del primo tempo, Leao lanciato da Krunic porta il Milan in vantaggio per 1-0 al minuto 46.

Sembra così che la partita sia in parte risolta ed avviata verso una meritata vittoria, ma nella ripresa nonostante il Milan sfiori più volte il raddoppio a segnare è lo Spezia al 64° con Agudelo.

Il Milan si sveglia dal torpore e tenta di tornare in vantaggio. Pioli prova anche la carta Giroud giocando quindi con due punte.

La partita sembra però bloccata e destinata a finire in un pareggio immeritato per i nostri colori. Ma il peggio deve ancora arrivare, infatti al 92° Rebic viene atterrato al limite dell’area e la palla finisce sui piedi di Messias che segna un bel gol oltre che importante. Ma Serra invece di concedere il vantaggio fischia punizione per il Milan non convalidando quindi il gol. I giocatori bisogna sottolineare che protestano civilmente anche se con fermezza. Ma ormai la frittata è fatta e la punizione finisce con un nulla di fatto. Nei restanti minuti il Milan si butta in avanti per cercare il meritato vantaggio, ma la beffa è lì, dietro l’angolo. Dopo un’ennesima azione rossonera lo Spezia al 96° riparte in contropiede con Agudelo, passaggio per Kovalenko che serve lo smarcatissimo Gyasi che infila Maignan. 2-1 per i liguri e rabbia ancora maggiore per l’erroraccio dell’arbitro che va negli spogliatoi piangendo e consolati dagli stessi giocatori rossoneri.

_________________________

IL PROGRAMMA DELLA 13ª GIORNATA

Venerdì 4 novembre 2022:

ore 20,45 – Udinese-Lecce

Sabato 5 novembre 2022:

ore 15,00 – Empoli-Sassuolo

ore 15,00 – Salernitana-Cremonese

ore 18,00 – Atalanta-Napoli

ore 20,45 – Milan-Spezia

Domenica 6 novembre 2022:

ore 12,30 – Bologna-Torino

ore 15,00 – Monza-Verona

ore 15,00 – Sampdoria-Fiorentina

ore 18,00 – Roma-Lazio

ore 20,45 – Juventus-Inter