C'è un blog, uno dei più seguiti dal popolo cacciavite, nonché da società e giocatori (o almeno di questo si bullano i gestori e qualche frequentatore), che sin dalla prima partita ufficiale sta facendo le pulci ad ogni mossa dell'allenatore. Oltre a qualche critica tecnica indirizzata ad Acciuga (che sarebbe lecita, per carità, se non fosse che si tratta sempre di critiche da espertoni da dopopartita), l'accusa principale, neanche troppo velata, è quella di essere una marionetta nella mani dei soliti tre o quattro giocatori (da quel blog è partito il termine Comitato, che poi si è esteso a macchia d'olio in rete).

In quel blog, allorché le vicende della squadra andavano così così,  furono presi di mira, oltre a qualche giocatore, guarda caso quelli dai contratti più onerosi, anche Carletto e Leo (quest'ultimo reo di essersi ribellato agli strali presidenziali). Qualche volta, anche se un pò meno, viene punzecchiato financo Zio Fester. Com'è giusto che sia, sia chiaro. Se non fosse tuttavia che qualcuno (indovinate chi) viene bacchettato assai più raramente – ed in modo assai più bonario – rispetto alle cagate da lui commesse e soprattutto dette. La sensazione è che costui goda di una strana "immunità",  in quel blog.

Dovete sapere che, di tanto in tanto, da anni ormai, utilizzando un nick diverso dal solito, qualche commento  laggiù lo lascio volentieri.

Insomma, vengo al sodo: di recente, in seguito ad un mio commento in cui tentavo di alleggerire le colpe di Acciuga, è accaduto  che qualcuno abbia insinuato che io fossi un tal RDV e, una volta appurato che non lo ero, abbia rincarato la dose affermando che addirittura sarei peggio di lui.

Sapete che non amo le battaglie fra blog, specie di fede rossonera, ma questo è veramente troppo, a tutte le offese c'è un limite.

Io RDV? Anzi, peggio di lui???

E guerra sia.

Parte quindi la graffiante satira di TheMaded. Chi frequenta o ha frequentato il blog in questione riconoscerà senz'altro lo stile del redattore (o dei redattori), il quale pare dica e sappia tutto invece, nella maggior parte dei casi, non dice e non sa un emerito cazzo.


CRIPTICA ROSSONERA by TheMaded.


VOCI

Sembra che qualcuno nello spogliatoio abbia detto certe cose. Un certo giornale che di solito non ci prende, oggi ci ha preso. Acciuga sta pensando. Potrebbe essere il momento di scontentare qualcuno. E’ propizio attraversare il grande fiume.
 
ELEZIONI

Settembre, andiamo – è tempo di migrare. Al Senato la maggioranza scricchiola… Sembra che un certo contratto abbia una certa clausola. Chi decide gli schemi? Tattica comincia per T. Finisce con A. Se l’Arcivescovo di Costantinopoli si disarcivescostantinopolizzasse.
 
CURVE

Milano è piena di modelle. Giovani, giovani. Sfilano, sfilano. I nostri giovani vorrebbero sfilare. Ma il debole trattiene il forte come il Vento addomestica il Cielo. Non c’è la forza per piovere.