A TUTTO CAMPO….GHOST TO GHOST

Le partite di Sabato 21 Gennaio 2012:
Ore 18:00: Roma (27) – Cesena (15): Giallorossi con una partita in meno per via della sospensione, sul risultato di 1-1, con il Catania e romagnoli recentemente vittoriosi sul Novara.
Ore 20:45: Atalanta (26) – Juventus (38): Partita molto interessante. I bergamaschi sono reduci da 2 sconfitte consecutive e una serie di pareggi che la lasciano in una posizione che può diventare pericolosa. Bianconeri che hanno pareggiato con il Cagliari e non sono stati proprio brillanti. Più fortunati che bravi.
Le partite di Domenica 22 Gennaio 2012:
Ore 12:30: Bologna (19) – Parma (22): Derby emiliano con le dua squadre in buona salute. Felsinei che hanno pareggiato a Napoli e ducali che hanno piegato il Siena. Buon appetito.
Ore 15:00: Cagliari (22) – Fiorentina (21): I sardi che hanno messo in difficoltà la Juve cercano punti con i toscani che hanno perso in casa con il Lecce e fuori casa hanno fatto pochissimi punti.
Ore 15:00: Lecce (12) – Chievo (23): Salentini bisognosi di punti e continuità di risultati contro i clivensi che hanno fatto festa con il Palermo.
Ore 15:00: Palermo (21) – Genoa (24): Entrambe le squadre sono in difficoltà. Di più i siciliani, ormai in discesa libera mentre i liguri arrivano dalla vittoria con i friulani in Campionato e con l’impegno di Coppa Italia, con sconfitta, sulle spalle.
Ore 15:00: Siena (18) – Napoli (28): Toscani in allarme per il rischio di essere agganciati in fondo alla classifica e partenopei molto discontinui nelle ultime  5/6 partite.
Ore 15:00: Udinese (35) – Catania (22): I friulani hanno perso nell’ultimo turno a Genova, dopo una serie buona di risultati. I siciliani hanno invece saltato il turno per sospensione della gara con la Roma, causa pioggia.
Ore 15:00: Novara (12) – Milan (37): Dopo la recente vittoria in Coppa Italia, rieccoci a campi invertiti per il Campionato. Squalificati Nesta e Boa, fuori uso Abbiati, Cassano, Yepes, Aquilani, Flamini, Gattuso, Pato, Boateng. Che culo. Diversamente da mercoledì ci sarà il rientro di T.Silva e il ballottaggio tra Zambrotta e Antonini. Personalmente metterei Emanuelson a fare il terzino sinistro, Robinho dietro a Ibra e al Faraone. Centrocampo con Merkel, Van Bommel e Nocerino. Sarà interessante anche vedere come giocano sul campo in sintetico.

Partita da bollino rosso:
Ore 20:45: Inter (32) – Lazio (33): Nerazzurri in serie positiva e, anche, con la vittoria di Coppa Italia sul Genoa. I laziali hanno sconfitto l’Atalanta e non vogliono rischiare il sorpasso. Oh no.

..così, tanto per dire..
che Tevez ci può fare comodo, è anche vero.
Ma ci sono cose che non capisco (sempre che sia vero quanto viene scritto):
dopo la foto con Galliani, a cena, è evidente che le basi sono state gettate e forse anche qualcosa di più.
C’è stato l’inserimento dell’Inter, non so fino a che punto dettato da reale interesse. Ma così è stato.
Si è intromesso poi il PSG con una offerta decisamente ottima per il City che, puntualmente, l’ha accettata.
Viene fissato, e reclamizzato, un appuntamento con il manager di Tevez a Parigi, ma questi non si presenta perché deve assistere Taiwo al QPR.
L’Inter fa sapere di aspettare un paio di giorni e poi interviene ancora.
Ora viene riportato che Tevez ha chiesto 10 mln netti l’anno di ingaggio oltre a 10 mln di buona entrata !!! Intanto a Parigi
Ma perchè dovrebbe venire da noi? Qualcosa non mi quadra. Assolutamente.

Sono le 17:39. qualunque cosa succeda da adesso in poi, la correggerò domattina….