Tornano gli uomini che contano piano piano in questo Milan dove c’è posto per tutti ma dove spesso in troppi sono mancati. A parte lo squalificato Calabria, solo Brahim Diaz sarà indisponibile per problemi fisici per la trasferta di stasera a La Spezia, che viene subito prima del derby (il quale farà da intervallo al doppio impegno europeo) e, per giunta, in un turno di campionato dove entrambe le due squadre che ci seguono in classifica avranno incontri più impegnativi del nostro.

Con l’abbondanza arrivano anche i dubbi tecnici e tattici: ad esempio, a sinistra, Rebic o Leao? Io sarei per il croato, pedina preziosissima la scorsa stagione e che in questa ha potuto incidere ancora poco (ma ci ha regalato una doppietta contro il Crotone); è anche vero che il giovane portoghese ha tirato fuori alcune prestazioni convincenti. A destra, Saelemaekers o Castillejo? Non sono un grande fan dello spagnolo, ma devo dire che il belga ultimamente ha deluso, rispetto a quello a cui ci aveva abituato nei primi mesi di campionato – qui una staffetta a partita in corso è quasi d’obbligo.

Andiamo a fare visita a uno Spezia che, nonostante l’assenza del suo attaccante M’Bala Nzola (9 reti per lui in Serie A quest’anno), ha saputo mantenersi relativamente lontano dalle ultime tre posizioni. Resta comunque una compagine che, con le dovute attenzioni, dovrebbe essere alla nostra portata. Quella di oggi è una partita in cui bisogna solo fare il proprio dovere. Le prossime tre, tra campionato e coppa, quelle in cui saranno finalmente testate le nostre ambizioni.

IL PROGRAMMA DELLA 22a GIORNATA

Venerdì 12 febbraio 2021
ore 20:45 – Bologna-Benevento 1-1


Sabato 13 febbraio 2021
ore 15:00 – Torino-Genoa

ore 18:00 – Napoli-Juventus
ore 20:45 – Spezia-Milan

Domenica 14 febbraio 2021
ore 12:30 – Roma-Udinese
ore 15:00 – Cagliari-Atalanta
ore 15:00 – Sampdoria-Fiorentina

ore 18:00 – Crotone-Sassuolo
ore 20:45 – Inter-Lazio

Lunedì 15 febbraio 2021
ore 20:45 – Verona-Parma