69 6 minuti 13 anni

Eravamo e siamo la seconda forza del campionato quindi abbiamo l'obbligo di contendere lo Scudetto all'Inter ma non l'obbligo di vincerlo, lottare per riprendercelo sì però. Qualsiasi rendimento inferiore vedrà, com'è giusto che sia, in Allegri il primo responsabile.

Questo lo dico non perché sia un berluschino che para il culo al Grande Capo mandando alla gogna i vari allenatori ma lo dico perché la rosa è più forte di quella che aveva Leonardo e perché non si possono sempre trovare scusanti ad allenatore e giocatori dando la colpa alla dirigenza e alla proprietà. E' molto pericoloso garantir loro sempre questa sorta di impunità. Se perdi col Cesena e pareggi in casa col Catania la colpa non è di Berlusconi, questo deve essere chiaro. Allegri deve trovare il modo di sfruttare appieno il potenziale della squadra, che non è stata costruita con grande logica ed è quindi un puzzle complicato da comporre, ma non è certo inferiore a Cesena e Catania. 

Detto questo è odioso che in giro (nel reale come nel virtuale) qualcuno chieda già la testa di Allegri o comunque lo bocci quasi senza appello. E' odioso che il grande male venga sempre e comunque visto in Pirlo e Seedorf che non giocano peggio di altri (vedasi Bonera o Abbiati). Mi dite chi cavolo doveva giocare a centrocampo ieri sera con Flamini ancora fuori per infortunio? Gattuso? Merkel? Strasser? Ma per piacere su, siamo seri. Il più presentabile della Primavera ha fatto la figura che ha fatto Oduacoso nel finale contro il Catania, cioè una figura di merda. Ne abbiamo cinque arruolabili a centrocampo (lo Jankulovski biondo fatico a contarlo): Gattuso, Ambrosini, Pirlo, Flamini, Boateng. Pensate che il Mister possa entrare nello spogliatoio e dire: "Andrea e Clarence voi due mi potete tornare utili solo nel turn over e tu Rino sei finito quindi giocheremo con Matthieu e Prince, prima riserva Ambrosini e poi forse Abate". Questi abbiamo e con questi dobbiamo giocare. Avevo già pronosticato un uso massiccio di Pirlo-Seedorf come con Ancelotti e Leonardo. Era chiaro sarebbe stato così. E sarà così per qualunque allenatore finché la proprietà non prenderà una coppia Ibra-Robinho anche lì in mezzo. Una coppia di mediani di indiscusso valore che facciano dire ai due senatori: "ok, ci facciamo da parte e andiamo a giocare da un'altra parte". Volete che si facciano da parte per Strasser o Abate? Boateng ha sfruttato ottimamente le due occasioni che gli sono capitate. Se continuerà così non farà la fine di Gourcuff e Flamini. E' il campo che parla, non il comitato, che non esiste.

Comunque Allegri non può far giocare Ibrahimovic a destra, anche se non per tutti i novanta minuti, solo perché dobbiamo sempre e comunque far giocare Ronaldinho nella sua mattonella a sinistra mantenendo il 4-3-3. Non si può nemmeno chiedere a Inzaghi di fare il Borriello apri-spazi. Deve tirare fuori i coglioni il livornese e non avere paura di quello che potrebbe dire o non dire Berlusconi se facesse fuori il Gaucho (il quale, intendiamoci, anche ieri ha fatto un assist pazzesco ma per me resta un lusso per la nostra squadra). Con Ibrahimovic-Inzaghi o rispolveri il 4-3-1-2 o ti butti su un sano 4-4-2 anti-spettacolo capelliano, con a sinistra magari Jankulovski che in mezzo forse è ancora sopportabile oppure metti Boateng largo a sinistra e Abate a destra. Tra Pirlo, Seedorf e Ronaldinho non ne farei giocare più di due ma ieri aveva l'attenuante della contemporanea assenza di Robinho e Pato, concediamogliela. Allo stesso modo non si può farsi sempre e comunque uccellare nelle ripartenze con Nesta solo contro due e Antonini che insegue da dietro i ficcanti avanti avversari. Non si può nemmeno avere un centrocampo in cui Seedorf e Boateng lasciano spessissimo Pirlo a fare il lavoro sporco d'interdizione, occupandosi più di offendere che di difendere. E l'olandese non ha più i polmoni per svolgere un compito del genere. Certo, il Mister poco può senza terzini che saltino l'uomo e crossino dal fondo così come poco può fare se l'unica vera prima punta rimasta è Inzaghi e manca il lungagnone ma deve comunque trovare il modo per far rendere la squadra per quello che è il suo valore ottenendo almeno il secondo posto. Lo ripeto, il 4-3-3 non è un obbligo. Non è un obbligo nemmeno vincere divertendo. E' un obbligo battere il Catania in casa invece. Leonardo è riuscito a ottobre a trovare la quadratura del cerchio arrivando poi terzo com'era nelle corde di quella rosa, diamo ad Allegri almeno lo stesso tempo ricordandoci che i nuovi acquisti sono arrivati venti giorni fa ed ha avuto ben pochi allenamenti per costruire la squadra. Lui l'aveva pensata con Borriello o Huntelaar, non dimentichiamocelo. 

69 commenti su “DARE TEMPO AD ALLEGRI, HA ATTENUANTI

  1. Ciao a tutti, complimenti per il blog.

    Sono d'accordo con l'analisi di Adamos, l'unico dubbio riguarda Ronaldinho: è vero che per certi versi è una tassa, ma ti mette l'uomo davanti al portiere tre volte a partita come minimo sindacale, tenerlo in panchina sarebbe un assurdità.

    Secondo me il problema nasce proprio qua: Ronaldinho ti costringe a giocare col tridente perché si piazza sulla sinistra e lì sta; Ibrahimovic con le tre punte si trova male, perché non è un centravanti nè un esterno d'attacco, ma una seconda punta geniale con un fisico da corazziere (alla Juve, per dire, giocava di fianco a Trezeguet). Questo è il motivo per cui ha faticato (non fatto schifo, ma faticato sì) a Barcellona; giocherebbe meglio in coppia con Pato, ma Dinho si dovrebbe adattare a fare il fantasista fra le linee. Io ho i miei dubbi che lo farà.

    Sul centrocampo: Seedorf e Pirlo in coppia sono difficilmente sostenibili, ma ieri non c'erano alternative. Chi dice che Merkel e Strasser sono pronti per giocare lo fa sulla fiducia o basandosi su amichevoli estive che contano quanto il due di bastone con briscola a denari. Con il ritorno di Ambrosini e Flamini, credo proprio che uno dei due (Seedorf) si accomoderà in panchina. Robinho ala sinistra in un 4-4-2 proprio non ce lo vedo, lui sì che è un esterno perfetto per il 4-3-3, ma i compiti di copertura lasciamoli agli altri. E Abate non è un giocatore, non più di quanto lo sia Husain Bolt: corsa sì, piedi no, intelligenza calcistica pari a quella di un termosifone.

  2. Domani mattina missione biglietti x Milan-Real Madrid…dalle 8:30 davanti alla banca sperando di riuscire a prendere uno degli ultimi 20.000 tagliandi disponibili…

    in ordine di preferenze nostri per settori rimasti:

    I Blu
    I Verde
    III Blu
    III Rosso

    I rosso escluso visto il prezzo (80€)

    tra il III blu e quello rosso cosa consigliate?

  3. E Paparesta che sfancula in diretta Zamparini proprio a Controcampo mostrando e dicendo che non c'era nessuno dei 4 (…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….) rigori reclamati, è una di quelle cose che dà enorme soddsfazione.
    E ora a nanna.

  4. Per me il rigore su Cassani c'era tutto, ma sono opinioni che non cambiano l'esito.

    Il post lo leggo domani, ho aperto solo per rosicare fantacalcisticamente:

    MA COME CAZZO E' POSSIBILE: ILICIC IN TRIBUNA, DI VAIO IN PANCA PER FAR GIOCARE QUELLA MERDA DI MILITO, VINCEVO COMUNQUE E A QUEL MERDA SEGNA HAMSIK AL QUARANTUNESIMO DELLA RIPRESA?

    RICKI Dì AL TUO AMICO CHE HA PIU CULO CHE ANIMA.

    ok, fine rosik.

  5. Fantacalcio III Giornata

    Darko – Amico di Ricky 2-2
    MdM – RIcky 1-4
    Betis – M90 0-1
    6Rossonero – Eric 2-2

    Classifica:

    Ricky 9
    M90 7
    Darko 7
    6RN 5
    Eric 2
    Betis 1
    Amico di RIcky 1
    MdM 0

    Io ho vinto grazie all'assist di Ronaldinho e al 7.5 di Nagatomo (!!!) infatti come marcatore ho proprio il giapponese, mentre avevo lasciato Diamanti in panchina

  6. Secondo è assurdo parlare di esonero alla 3ª giornata.
    Come ha giustamente replicato Giuseppe (Adamos) a Fabio (Dna) anche Leo ha iniziato a carburare ad ottobre.
    Certo sarebbe il caso che iniziasse prima perché prima di ottobre abbiamo ancora due partite ed assolutamente non facili, domani sera a "Lazio" e sabato in casa con il Genoa.
    Non fare almeno 4 punti significheranno problemi seri per il prosieguo del campionato.

    Tornando a ritroso con il tempo, i meno giovani ricorderanno il primo anno di Sacchi, la mitica annata 1978/88, il Milan iniziò a carburare ed a trovare gli equilibri a fine ottobre, alla sesta.
    Considerando che quel campionato (bei tempi) era a 16 squadre, 30 partite quindi, Arrigo aveva meno tempo a disposizione di Allegri.
    Non tiriamo fuori la rosa perché non c'è quasi paragone, ma nonostante tutto le prime partite di quell'annata furono penose, con subito l'uscita dalla coppa uefa.
    Per cui aspettiamo, tanto lo scudetto "non" dobbiamo vincerlo! Oh no???

  7. Questo era pure l' anno giusto per mettere al' Inter un po di pressione e non so in via Turati quanto siano felici di non lottare nemmeno da settembre. E comunque davanti a noi c' è mezza serie A anche se a soli 3 punti

  8. wow, che polemiche!
    sono tra quelli che dicono che finora allegri non ha capito un bel niente, ma che merita ancora un altro mesetto di pazienza…. poi si vedrà se siamo da piazzamento champions o peggio…
    il milan attualmente ha un gioco schifoso, prende contropiedi da oratorio e contro tre squadrette in campionato ha preso la miseria di 4 punti…. avessimo giocato con squadre migliori, i punti sarebbero stati molto meno.
    ora ci attendono lazio e genoa, non prprio due merde ma nemmeno eccezionali: se ripetiamo le prestazioni viste finora si resta a 4 punti ….
    assurdo far giocare così ibra: ci è riuscito anche mancini a farlo rendere al meglio, possibile che allegri ancora non ci sia arrivato? su inzaghi al centro e ibra a destra, evito di esprimermi perché sono un signore…..
    ho sempre sostenuto che le gare si vincono a centrocampo, e giocare a tre mi sembra un suicidio, soprettutto se due centrocampisti sono spompati ed allergici al lavoro di copertura … meno male che sta emergendo il principe dei tamarri (addirittura CORRE!!!!!), può essere lui l'uomo decisivo, anche se è un collezionista di cartellini…
    per ora, la vedo nera: altro che 4-2-fantasia … ora in campo c'è solo un gran casino, fra poco ne sapremo di più

  9. Non ho più insulti da dire….

    8:30 son davanti alla banca…alle 8:50 arrivano i miei amici, entriamo non ci sono ancora le disposizione, il tipo dice che ci avviserà telefonicamente.
    Alle 10:30 andiamo li, ci sono le disposizioni….biglietti esauriti…. 

    MA VAFFANCULOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!

    Leggo su internet che in 18' hanno esaurito tutto!!! 

    VAFFANCULO!!!!!!!!!!

  10. con 50.000 abbonati in champions era prevedibile non trovare niente.
    e poi quei pochi liberi ci pensa la banca stessa a imboscarli x chi sanno loro.
    ti sarebbe convenuto fare il miniabbonamento.

  11. Eh lo so a pensarci ora si…ma per una partita 60€ in I anello non mi conveniva visto che i II erano già esauriti dopo 2 giorni…

    Però cazzo siamo andati li alle 8:30 e questi non avevano ancora le disposizioni…poi va beh conta che non siamo a Milano che la banca a 4/5 sportelli e puoi star li ad aspettare e il tipo può controllare ogni tot…qui c'era uno sportello avrà controllato una o due volte tra un cliente e l'altro…

    ­čśÉ va beh ora tenterò per Milan-Ajax, quello però da solo…

    Sarà per gli ottavi in caso che non ci sono abbonati…

  12. Si lascia perdere Sarasa, alcuni di loro erano a Udine fuori dall'UNICA filiale BPM del FVG per cercare i biglietti di Inter-Barça inutile dire che non li hanno trovati…

    18' cazzo va bene che sono tutte le intesa san paolo d'Italia però vendi 20.000 biglietti in 18' cazzo…

  13. si ma poi non resistevo…come s' infama bene la squadra qui non  s' infama da nessun altra parte e poi mi mancavi troppo…e poi come vedi non sono proprio tornato in pianta stabile…vado e vengo…per la gioia di chi mi vuole e non.

    Poi ho risolto privatamente alcune beghe, vedo che alcuni utenti con la quale ero in conflitto se ne sono andati (non mi riferisco ad rdv, il quale conflitto o meno bene o male frequento) 

    diciamo che mi sono preso una pausa salutare…:-)
    comunque ora frequento anche rns alla qual elby mi ha un pò convertito…ma senza Giuseppe, Betis, zio, Marcovan e altri non sapevo proprio stare…anche rdv quasi mi mancava…Quindi  faccio un po vai e vieni ­čÖé

I commenti sono chiusi.