Dopo essere arrivato tra le Final Four della Superlega, il nostro Milan domani sera a Roma va a giocare un incontro fondamentale nella corsa al quarto posto. Qualsiasi risultato diverso da una vittoria contro la Lazio, infatti, ci esporrebbe con probabilità al mancato raggiungimento del nostro obiettivo stagionale, per giunta dopo aver conquistato il titolo, esclusivamente simbolico, di campioni d’inverno. Una vittoria, invece, farebbe fuori quasi definitivamente i biancocelesti e ci consentirebbe di allungare sulla Juventus, bloccata sul pari poco fa a Firenze.

Abbiamo la fortuna, infatti, di avere avversari in classifica che sembrano fare a gara nel lasciarci in alto: non solo vari scontri diretti ci hanno permesso di rimanere al secondo posto, ma alcune squadre, come ad esempio i bianconeri del supermaestro galattico Andrea Pirlo, sembrano davvero in pessima forma. Più pericolose sembrano Napoli e Atalanta, mentre la nostra prossima avversaria, che si trova a 8 punti da noi con un incontro in più da giocare, è abbastanza altalenante ma pare aver ritrovato la vena realizzativa che Ciro Immobile sembrava aver smarrito per molte giornate. È davvero un peccato arrivare nel momento finale della stagione con le solite problematiche fisiche che affliggono la nostra rosa da settembre. Tomori ed Hernandez sono stati convocati e dovrebbero essere recuperati, inoltre Mandzukic potrebbe finalmente riuscire a prendere il posto del troppo spesso indecoroso Leao, tuttavia manca di nuovo il vecchio Zlatan (sempre sia lodato), che ci avrebbe fatto molto comodo.

IL PROGRAMMA DELLA 33a GIORNATA

Sabato 24 aprile 2021
ore 15:00 – Genoa-Spezia 2-0
ore 18:00 – Parma-Crotone 3-4

ore 20:45 – Sassuolo-Sampdoria 1-0

Domenica 25 aprile 2021
ore 12:30 – Benevento-Udinese 2-4
ore 15:00 – Fiorentina-Juventus 1-1
ore 15:00 – Inter-Verona 1-0
ore 18:00 – Cagliari-Roma
ore 20:45 – Atalanta-Bologna

Lunedì 26 aprile 2021
ore 18:30 – Torino-Napoli
ore 20:45 – Lazio-Milan