Stasera affrontiamo la Roma di Mourinho in un match che potrebbe dire molto in vista del prossimo derby. Finora siamo stati capaci di fare cose molto, molto importanti. E c’è la volontà di continuare a farle.

Leggevo in settimana che i ragazzi avevano un giorno di riposo, ma più della metà di loro era presente a Milanello per allenarsi. E’ un segnale chiaro, forte, inequivocabile sull’atmosfera che regna nella squadra e dipinge un quadro fondamentale sulle loro caratteristiche umane e caratteriali.

Personalmente ho da parecchio tempo messo nel mirino il bersaglio grande della stagione e continuo a crederci anche in questo momento di evidente stanchezza fisica. Sempre ottimista fino a prova contraria.

Tanto per farci un po’ gli affari altrui: constatare il miserabile crollo dei gobbi è una gioia per l’anima. De li mortacci loro! I prescritti vincono con i modesti friulani e restano in corsa, il tanto vituperato Vlahovic oggi ha fatto tripletta e scommetto nessuno dei tifosi viola, che l’hanno pesantemente insultato in queste settimane, si sia vergognato della sua presenza odierna in maglia viola, la Lazio di quel simpaticone di Sarri impatta con l’Atalanta dell’altro entusiasmante e mai polemico Gasperino, il Napoli è in campo ora con la Salernitana e chissà che qualche gol dell’altro dissidente Insigne, magari con l’ennesimo rigore, non regala il colpaccio e la testa della classifica.

Guardiamo in casa nostra che tante belle cose le abbiamo pure noi, compreso un allenatore che si sta rivelando essere molto bravo e molto preparato.

L’immagine di Hallowen (ricorrenza che non mi frega tanto quanto lo stato di salute di un gobbo qualsiasi) è messa solo nella speranza di far paura ai giallorossi.

Forza Milan! Crediamoci!!

Sabato 30 ottobre 2021
ore 15:00 – Atalanta-Lazio 2-2
ore 18:00 – Verona-Juventus 2-1
ore 20:45 – Torino-Sampdoria 2-0

Domenica 31 ottobre 2021
ore 12:30 – Inter-Udinese 2-0
ore 15:00 – Fiorentina-Spezia 3-0
ore 15:00 – Genoa-Venezia 0-0
ore 15:00 – Sassuolo-Empoli 1-2

ore 18:00 – Salernitana-Napoli
ore 20:45 – Roma-Milan

Lunedì 1 novembre 2021
ore 20:45 – Bologna-Cagliari