25 2 minuti 1 anno

L’attuale giornata di campionato si concluderà questa sera a San Siro (dove qualcuno ha genialmente pensato di ammucchiare partite in pieno inverno) col big match in programma tra il nostro Milan e la sempre disprezzabile Juventus.

Nella preparazione dei nostri rossoneri alla partita, si dovrà ancora, ahimé, fari i conti con assenze, infortunati e recuperi dell’ultimo minuto. Se è vero, infatti, che stiamo riottenendo la disponibilità di alcuni giocatori, è anche vero che Bennacer, ad esempio, è appena tornato dalla Coppa d’Africa (un torneo continentale al quale inspiegabilmente, o forse fin troppo spiegabilmente in realtà, viene concessa una cadenza biennale) e non si allena da settimane coi compagni, mentre Ante Rebic partirà anche stavolta dalla panchina, non solo per le prestazioni positive di Leao, ma anche perché, pare, non ha ancora novanta minuti nelle gambe. Inoltre, giocheremo con quella che è la coppia difensiva centrale di riserva. SI tratta di situazioni a cui siamo purtroppo abituati.

La Juventus, invece, non è quella squadra un po’ sbandata che abbiamo incontrato all’andata (e contro cui, comunque, non abbiamo vinto). A me sembra che Massimiliano Allegri la stia mettendo a posto: intendiamoci, non è la squadra dominatrice di quattro o cinque anni fa e non è nemmeno un bel vedere dal punto di vista dello spettacolo, però i bianconeri vengono da dieci risultati utili consecutivi tra campionato e coppe (8 vittorie e 2 pareggi, per la precisione).

Speriamo, ovviamente, che l’arbitraggio sia all’altezza dell’incontro, ma visto l’andazzo degli ultimi tempi, mi viene purtroppo da dire che chi di speranza vive, disperato muore. Cari Ivan e Paolo, forse è ora di iniziare a essere un po’ meno gentiluomini.

IL PROGRAMMA DELLA 23a GIORNATA

Venerdì 21 gennaio 2022
ore 20:45 – Verona-Bologna 2-1

Sabato 22 gennaio 2022
ore 15:00 – Genoa-Udinese 0-0
ore 18:00 – Inter-Venezia 2-1
ore 20:45 – Lazio-Atalanta 0-0

Domenica 23 gennaio 2022
ore 12:30 – Cagliari-Fiorentina
1-1
ore 15:00 – Napoli-Salernitana
ore 15:00 – Spezia-Sampdoria

ore 15:00 – Torino-Sassuolo
ore 18:00 – Empoli-Roma
ore 20:45 – Milan-Juventus

25 commenti su “Serie A 2021/2022 – 23a giornata

  1. Se la squadra si è ripresa come me dal furto subito lunedì scorso, la vedo malissimo.

  2. Avete letto l’intervista di Ibrahimovic su Donnarumma? Vergognoso

  3. USPS per favore l’antisemitismo tienilo per te (non è la prima volta che te lo faccio notare). Ti chiedo cortesemente di cambiare nickname.

  4. Concordo con Corrado, per cortesia USPS modera il tuo atteggiamento Grazie.

  5. Ho letto le probabili formazioni.In porta come valori siamo lì.In difesa meglio noi sui terzini, loro sui centrali. I due centrali di centrocampo complessivamente meglio loro (Bentancur è superiore a Krunic, più di quanto lo sia Tonali rispetto a Locatelli).I tre trequartisti meglio loro a destra e al centro, noi a sinistra.La punta centrale siamo lì, questo Ibrahimovic non è tanto più superiore a Morata.Insomma per i valori in campo stasera dico gobbi.

  6. A prescindere dall’antisemitismo che non sto neanche a commentare per quanto sia obbrobriosa, ma ho cercato su internet cosa avesse detto Ibra su Gigio e non mi sembra sia così vergognoso! A meno che non abbia letto qualcos’altro.

    Ha dichiarato Donnarumma il più forte del mondo! E quindi? C’è qualcuno qui dentro che non lo reputa tale? Che sia una merda, che non abbia avuto rispetto per i colori rossoneri e tante altre cose, tutto giusto, ma da qui a dire che sia un portiere scarso ce ne passa.

    Se non è il n. 1 siamo lì…

    Per stasera non mi pronuncio e probabilmente non la vedrò perché domani mattina mi debbo alzare prestissimo, mia madre si deve ricoverare per un intervento alle arterie femorali, per cui Milan-Juve ora come ora è l’ultimo dei miei pensieri e so che se mi incazzo non dormirò neanche quelle 3/4 ore necessarie per non essere rinco al 100% domani.

  7. Avevo postato per errore nel vecchio post.Stasera io temo molto il terreno di gioco.Per il resto credo che anche con 4 titolari in meno siamo più forti Sarà comunque durissimaForza ragazzi

  8. @Corrado, ok cambio il nickname senza riferimenti a Shakespeare Per il resto avete sentito cosa ha detto Maldini a Dazn? “ Per noi è una gara importante. Vogliamo rimanere aggrappati all’Inter e tenere distante la Juve per la Champions. Acquisti giovani o colpo grosso sul mercato alla Vlahovic? In questo mercato no. Non abbiamo la disponibilità nè per Vlahovic nè per uno inferiore. “ Era visibilmente depresso, gli hanno lasciato due mercati con 0 euro di budget e l’impossibilità di prendere un difensore dopo che si rompe il leader della difesa e dopo che il secondo difensore più forte che abbiamo si è rotto fino a fine stagione. Penso che non servano ulteriori commenti, il tutto si commenta da sé.

  9. @Zullida, “ Ha dichiarato Donnarumma il più forte del mondo! E quindi? C’è qualcuno qui dentro che non lo reputa tale? ” hai voglia se ce n’è di gente che non reputa il panchinaro del PSG (che nelle ultime uscite con la nazionale a momenti ci costava l’eliminazione) il numero uno al mondo. Quanta ne vuoi ce n’è. Per il resto, se hai in squadra un portiere come Maignan (che tra l’altro non ha fatto per nulla rimpiangere Dollarman, ANZI) e parli così di un altro portiere, non sei uomo squadra e te ne strafreghi del gruppo. Ma che ad Ibra interessasse solo di Ibra è sempre stato evidente, solo non si faccia passare una uscita del genere come normale, per piacere.. non a caso queste cose le ha dette verso un altro stipendiato di Raiola, magari proprio imbeccato dal panzone. Stendiamo un velo pietoso che è meglio

  10. Risultato giusto fra due squadre veramente modeste in attacco, Giroud a mio parere stile Kluivert al Milan stasera.I gobbi rimangono a -7, questo è l’ambizione della proprietà e la squadra in campo ne è l’espressione.Piccolo appunto per Pioli: ingiustificabile Messias per Saelemaekers, Messias in fascia è lento come Ronaldinho versione Milan, senza però averne minimamente i lampi di classe da fermo.

  11. Maignan s.v.Calabria 6Kalulu 6+Romagnoli 6Hernandez 5.5Tonali 6Krunic 5Messias 4.5Diaz 5Leao 5.5Ibrahimovic s.v.Giroud 4.5Saelemaekers 6.5Bennacer 6+Rebic s.v.Florenzi s.v.Pioli 5

  12. Adesso il derby è l’ultima spiaggia. O vinciamo oppure finisce come lo scorso anno (MAGARI a questo punto, perché potrebbe finire anche molto peggio. Infatti molti ricordano che arrivammo secondi ma “dimenticano” che fu un secondo posto molto più vicino al quinto che al primo).

  13. Questa https://bat.iamcalcio.it/classifiche/3/serie-a/2020-2021/calendario-23/giornata-23.html è la classifica dello scorso anno dopo 23 partite giocate. Come potete vedere i nostri punti sono gli stessi, la distanza dalla quinta l’anno scorso, alla ventitreesima giornata, era di sei punti, ora di 7, non fosse che poi non fu la Lazio ad arrivare quinta ma il Napoli, quello stesso Napoli che che alla fine del campionato ci arriverà a soli due punti di distanza mentre alla ventitreesima giornata era a -10. Se noi dovessimo perdere o anche solo pareggiare il derby e i gobbi dovessero vincere con l’Atalanta la situazione rischia di complicarsi parecchio.

  14. “ quello stesso Napoli che che alla fine del campionato ci arriverà a soli due punti di distanza mentre alla ventitreesima giornata era a -10” Volevo dire -9

  15. Inter-Milan va non persa in ottica quarto posto, ormai non può più essere valutato per altro.Pesa in questa stagione la scelta dell’area sportiva, che io stesso avrei fatto, di puntare su Giroud e non Dzeko, investimenti simili. Qui, è non solo, Marotta ha fatto set game match.

  16. Pesa in questa stagione la scelta dell’area sportiva, che io stesso avrei fatto, di puntare su Giroud e non Dzeko, investimenti simili.

    Eheheheh caro Adamos, è qui che ti sbagli. Giroud costa 4,59 lordi https://www.calcioefinanza.it/2021/09/27/milan-stipendi-2021-2022-ibra-giroud/ , Dzeko ne costa 9,5 https://www.calcioefinanza.it/2021/09/28/inter-stipendi-2021-2022-dzeko-calhanoglu-lautaro/

    Questa è l’unica ragione per la quale siamo andati su Giroud e non su Dzeko. Poi Dzeko è più forte, molto più forte, di Giroud? Tanto vero quanto irrilevante. “Follow the(lack of) money” my friend.

  17. Illustrissimo tu devi calcolare che il Milan ha pagato circa 2 milioni per liberare Giroud dal Chelsea, se vuoi mi diletto anche io a trovarti i link, multilingue però.

  18. @Adamos

    Vero, ma anche considerando quello è un investimento inferiore a quello che ha dovuto fare l’Inda per Giroud, senza contare che gli stipendi incidono molto di più sul payroll dei cartellini, specie se parliamo di cartellini dal valore ridicolo come quello del francese. Quello che volevo dire, insomma, è che un attaccante del costo di Giroud non potevamo permettercelo. E Il perché lo sappiamo bene.

  19. “Quello che volevo dire insomma, è che un attaccante del costo di Giroud non potevamo permettercelo“ Ovviamente intendevo un attaccante del costo di Dzeko, scusami Adamos

  20. Ciao a tutti, sono purtroppo fermo ai box per una forte sciatalgia e mi sono perso oltre 10 giorni di lettura del blog.

    Ho letto velocemente e ho notato per l’ennesima volta che l’argomento principe è la riproposizione, ormai giunta allo sfinimento, delle questioni legate agli investimenti della Società riproposti da USPS/Max con anche dei cambi di nickname molto discutibili.
    Ecco, Max o USPS, ti scusi sempre ma ignori bellamente i richiami soft che ti vengono rivolti e fai quello che vuoi.
    Volevo solo dirti che in Redazione ti stiamo monitorando ormai da troppo tempo e prima di prendere decisioni che non ci piacciono e ci auguriamo di non dover prendere, ti stimoliamo molto esplicitamente a cambiare registro e a considerare che i tuoi post sono monotematici, lunghi e che ormai hanno stufato un po’ tutti. Grazie

  21. Ghost ti sono vicino. Io soffrendo di ernia del disco che mi preme sul nervo sciatico so cos’è questo tipo di dolore che ti spezza l’anima.Non ho visto la partita per i motivi descritti ieri, da quello che ho visto su YouTube embra che siamo andati più noi vicini alla rete. Domenica 6 non bisogna perdere per tanti motivi, allo scudetto non credo più già da qualche giornata. Pesano per ora è parecchio I 4 punti scippati col Napoli (che ne avrebbe 2 in meno ndr) e con lo Spezia. Non so se in futuro ci sarà una compensazione ma non dobbiamo ne aspettare la e ne sperarci. I punti per il quarto posto c’è li dobbiamo sudare e meritare.

  22. Ciao Ragazzi,
    faccio una breve premessa prima di dire la mia sulla partita

    Campionato

    Mi sembra che a parte l’inter le altre formazioni abbiano avuto un chiaro rallentamento tra fine novembre e gennaio.
    Milan Atalanta e Napoli hanno perso distacco sia dall’Inter che dalle quinte.

    A mio parere il minimo comun denominatore di questa situazione sono gli infortuni che hanno in modo diverso perseguitato il gruppo delle seconde/quarte

    L’Inter, da questo punto di vista, fa un campionato a sè: pochissime assenze e una discreta fortuna arbitrale.

    Non sono per niente d’accordo con l’idea che il derby sia l’ultima spiaggia: anzi

    Mancano tutte le partite del girone di ritorno e – a parte le soprese assurde come Spezia – Napoli Atalanta Torino Verona Inter Roma Fiorentina sono tutte partite da non sottovalutare. E in cui un pareggio è quasi come una sconfitta.

    La partita di ieri

    bene il primo tempo ma deprimente il secondo, almeno sotto l’aspetto del gioco

    Cerco le indicazioni positive e direi che, se da una parte è stato un male accettare i ritmi da pensionati degli juventini, nello stesso tempo siamo stati “maturi” a gestire la partita.

    Bene soprattutto mi è parso Benaccer di cui abbiamo bisogno, vista l’assenza di Kessiè.
    Malino Messias e Giroud
    Messias mi sembra in difficoltà su un terreno scivoloso e Giroud ha giocato in appoggio un paio di situazioni in cui era forse meglio cercare la porta.

    Acquisti: direi che ci siamo incagliati nelle personali convinzioni.

    Io credo questo: la qualità maggiore di una formazione è lo spogliatoio, che considero lo “stomaco” della squadra.
    L’alimentazione dei questo organo è fatta anche di stima e autostima, come conseguenza di responsabilità che vengono condivise.
    In questo senso – in modo non irresponsabile – è meglio valorizzare i propri giocatori ( Gabbia-Kalulu- Romagnoli ) piuttosto che accantonarli per giocatori di qualità incerta.

    Per l’attacco vorrei solo ricordare che cinque mesi fa – dicasi CINQUE – numerosi milanisti asserivano che vendere Hauge era un chiaro segno di scarso impegno della società nonchè di scarsa competenza in quanto Leao era una evidente pippa ( il nuovo Niangm credo nella volgata comune)

    Io ho sempre sostenuto che l’abilità di una società è quella di prendere i campioni quando sono promesse e non quando sono bolliti.
    Di bolliti negli ultimi 10 anni ne abbiamo visti diversi. Alcuni con dei plusvalori ( Ibra) altri no, senza fare nomi.

    Donnarumma: Con tutto il rispetto ma sostenere che sia il miglior portiere al mondo significa dare una fiducia ai giornalisti che non meritano.
    Io credo che sia dopo il 10mo posto: e prima di lui io ci metto Maignan.

    Fosse questo fenomeno che viene raccontato a Giugno si sarebbero scannati per averlo, invece era – ed è- ( donnarumma) solo uno strumento per arricchire Raiola.

    FORZA RAGAZZI !!!!

  23. Due anni fa Maldini e Gazidis dissero che il progetto della nuova proprietà era di medio-lungo termine per cui la relativa programmazione era di riportare il Milan ai vertici nel giro di 4-5 anni. Dopo 2 anni di continui miglioramenti direi che gli obiettivi previsti sono perfettamente raggiungibili e a me sta bene così. Spero che quanto prima su questo bellissimo e usualmente pacato blog si ponga fine a questa stucchevole quanto esasperante querelle.

    Partita brutta

    Tonali

    Messias

  24. @Ghost

    Ecco, Max o USPS, ti scusi sempre ma ignori bellamente i richiami soft che ti vengono rivolti e fai quello che vuoi.
    Volevo solo dirti che in Redazione ti stiamo monitorando ormai da troppo tempo e prima di prendere decisioni che non ci piacciono e ci auguriamo di non dover prendere, ti stimoliamo molto esplicitamente a cambiare registro e a considerare che i tuoi post sono monotematici, lunghi e che ormai hanno stufato un po’ tutti. Grazie

    Ok. Purtroppo è vero che mi si chiude la vena troppo speso, devo mordermi le dita quando succede, Ghost.

  25. USPS Dzeko e Giroud, al netto di tutto, restano per me due investimenti simili, uno dei due poteva essere fatto. Ex ante io pure avrei scelto Giroud, ex post il confronto è ad oggi imbarazzante. Qui ha colpe la parte sportiva.

I commenti sono chiusi.