L’attuale giornata di campionato si concluderà questa sera a San Siro (dove qualcuno ha genialmente pensato di ammucchiare partite in pieno inverno) col big match in programma tra il nostro Milan e la sempre disprezzabile Juventus.

Nella preparazione dei nostri rossoneri alla partita, si dovrà ancora, ahimé, fari i conti con assenze, infortunati e recuperi dell’ultimo minuto. Se è vero, infatti, che stiamo riottenendo la disponibilità di alcuni giocatori, è anche vero che Bennacer, ad esempio, è appena tornato dalla Coppa d’Africa (un torneo continentale al quale inspiegabilmente, o forse fin troppo spiegabilmente in realtà, viene concessa una cadenza biennale) e non si allena da settimane coi compagni, mentre Ante Rebic partirà anche stavolta dalla panchina, non solo per le prestazioni positive di Leao, ma anche perché, pare, non ha ancora novanta minuti nelle gambe. Inoltre, giocheremo con quella che è la coppia difensiva centrale di riserva. SI tratta di situazioni a cui siamo purtroppo abituati.

La Juventus, invece, non è quella squadra un po’ sbandata che abbiamo incontrato all’andata (e contro cui, comunque, non abbiamo vinto). A me sembra che Massimiliano Allegri la stia mettendo a posto: intendiamoci, non è la squadra dominatrice di quattro o cinque anni fa e non è nemmeno un bel vedere dal punto di vista dello spettacolo, però i bianconeri vengono da dieci risultati utili consecutivi tra campionato e coppe (8 vittorie e 2 pareggi, per la precisione).

Speriamo, ovviamente, che l’arbitraggio sia all’altezza dell’incontro, ma visto l’andazzo degli ultimi tempi, mi viene purtroppo da dire che chi di speranza vive, disperato muore. Cari Ivan e Paolo, forse è ora di iniziare a essere un po’ meno gentiluomini.

IL PROGRAMMA DELLA 23a GIORNATA

Venerdì 21 gennaio 2022
ore 20:45 – Verona-Bologna 2-1

Sabato 22 gennaio 2022
ore 15:00 – Genoa-Udinese 0-0
ore 18:00 – Inter-Venezia 2-1
ore 20:45 – Lazio-Atalanta 0-0

Domenica 23 gennaio 2022
ore 12:30 – Cagliari-Fiorentina
1-1
ore 15:00 – Napoli-Salernitana
ore 15:00 – Spezia-Sampdoria

ore 15:00 – Torino-Sassuolo
ore 18:00 – Empoli-Roma
ore 20:45 – Milan-Juventus